Indonesia , dove vado al mare ?- ( Le Maree )


20150725_042509-01jpeg

Vengo in Indonesia ma , dove vado al mare ?

Questa è la domanda più frequente tra i viaggiatori.

In molti conoscono le Gili, Bali e solo da qualche anno sono state scoperte isole come Komodo , Karimunjawa , Lembongan e Penida

In un paese formato da oltre 17.750 isole, ovviamente la scelta è vastissima.

In molti sottovalutano la bellezza incredibile di questo oceano , i fondali incontaminati popolati da creature che vivono e si riproducono solo qua .

Coralli molli e duri ,i grandi pesci luna , le leggiadre mante , i microscopici cavallucci marini ...

Molti turisti scelgono destinazioni marine perché amano praticare snorkeling o fare immersioni.

Altri preferiscono le grandi onde perfette per surfare .

Negli ultimi anni vanno molto di moda le spiagge ventose per praticare kite surf

Vanno fatte però delle serie considerazioni.

Iniziamo a capire quali isole hanno spiagge balneabili e lagunari e quali hanno spiagge oceaniche, quali le più adatte a surf o diving o altri sport .

Perché fare la scelta giusta può cambiare la vacanza e farla diventare perfetta per la propria esigenza .

Al mare la vita è differente. Non si vive di ora in ora ma secondo l’attimo. Viviamo in base alle correnti, ci regoliamo sulle maree e seguiamo il corso del sole.
(S. Gingras)

Le Maree

Spesso leggo nei forum di viaggio risposte e consigli su l’ora migliore per evitare la bassa marea, questi consigli sono assolutamente inutili, perché le maree non hanno un orario stabilito.

Le maree, infatti, sono dovute alla legge di gravitazione universale, per cui la forza di attrazione tra due corpi è inversamente proporzionale al quadrato delle loro distanze e direttamente proporzionale al prodotto delle loro masse.

Questo meraviglioso fenomeno che ci regala la natura è infatti legato all’attrazione gravitazionale esercitata dal Sole e dalla Luna sul nostro pianeta.

La forza d’attrazione esercitata dalla luna è maggiore sulle particelle liquide che su quelle solide.

Il livello dei mari e degli oceani tende a salire quando la luna si trova più vicina alla Terra e al contrario scende quando questa è più lontana, quindi dal lato opposto.

Riassumendo : quando la luna nel suo percorso ellittico si trova più vicina alla Terra            (perigeo )esercita una forza gravitazionale maggiore e ha una forza centrifuga inferiore.

In questo caso si viene a formare l’alta marea.

la bassa marea invece si verifica nei luoghi che si trovano a 90° rispetto ai punti di maggiore e minore distanza Terra-Luna

In questi luoghi infatti le due forze sono indirizzate verso il centro della terra e di conseguenza si manifesta il fenomeno della b

ssa marea.

Ecco spiegato in breve il fenomeno di alta e bassa marea , che si alternano con una periodicità di 12 ore e 25 minuti ed un intervallo fra uno e l'altro di 6 ore e 12 minuti

Attenzione : in indonesia il fenomeno delle maree è molto importante e cambia di tanto la limpidezza dell'acqua .

 l'Oceano è spesso agitato , qua trovate un sito dove vedere come è la situazione                     Maritim Indonesia