Dove vado al mare ......

Vengo in Indonesia ma dove vado al mare ?

Questa è la domanda più frequente tra i viaggiatori.

In molti conoscono le Gili, Bali e solo da qualche anno sono state scoperte isole come Komodo , Karimunjawa , Lembongan e Penida

In un paese formato da oltre 17.750 isole, ovviamente la scelta è vastissima.

Molti turisti scelgono destinazioni marine perché amano praticare snorkeling o fare immersioni.

Vanno fatte però delle serie considerazioni.

Iniziamo a capire quali isole hanno spiagge balneabili e lagunari e quali hanno spiagge oceaniche, quali le più adatte a surf o diving.

Perché fare la scelta giusta può cambiare la vacanza.

Le Maree

Si legge spesso nei forum di viaggio consigli su l’ora migliore per evitare la bassa marea,  questi  consigli sono assolutamente inutili, perché le maree non hanno un orario stabilito.

Le maree, infatti, sono dovute alla legge di gravitazione universale, per cui la forza di attrazione tra due corpi è inversamente proporzionale al quadrato delle loro distanze e direttamente proporzionale al prodotto delle loro masse.

Questo meraviglioso fenomeno che ci regala la natura è infatti legato all’attrazione gravitazionale esercitata dal Sole e dalla Luna sul nostro pianeta.

La forza d’attrazione esercitata dalla luna è maggiore sulle particelle liquide che su quelle solide.

Il livello dei mari e degli oceani tende a salire quando la luna si trova più vicina alla Terra e al contrario scende quando questa è più lontana, quindi dal lato opposto.

Riassumendo : quando la luna nel suo percorso ellittico si trova più vicina alla Terra (perigeo )esercita una forza gravitazionale maggiore e ha una forza centrifuga inferiore.

In questo caso si viene a formare l’alta marea.

la bassa marea invece  si verifica nei luoghi che si trovano a 90° rispetto ai punti di maggiore e minore distanza Terra-Luna

In questi luoghi infatti le due forze sono indirizzate verso il centro della terra e di conseguenza si manifesta il fenomeno della bassa marea.

Ecco spiegato in breve il fenomeno di alta e bassa marea , che si alternano con una periodicità di 12 ore e 25 minuti ed un intervallo fra uno e l'altro di 6 ore e 12 minuti

Attenzione : in indonesia il fenomeno delle maree è  molto importante e cambia di tanto la limpidezza dell'acqua .

 l'Oceano è spesso agitato , qua trovate un sito dove vedere come è la situazione Maritim Indonesia

Gili Meno

Iniziamo con le isole più facili da raggiungere - Le Gili , che in lingua sasak vuol dire piccola isola.

Sono atolli di origine corallina, hanno spiagge lagunari e sabbiose adatte alla balneazione e allo snorkeling , è abbastanza facile avvistare tartarughe marine e piccoli pesci di barriera .

Gili Trawangan – soprannominata l’Ibiza dell’Indonesia per la sua aria festaiola e sempre piena di vita, ha una bella spiaggia bianca e un’ampia laguna dove poter nuotare, tanti locali e strutture per tutti i budget, la più indicata per i giovanissimi in cerca di divertimento.

Gili Air – l’isola che può accontentare tutti,  una via di mezzo tra le altre due , buona atmosfera e discreta vita notturna , piacevoli spiagge dove godere di sole e mare. 

Gili Meno -  la più tranquilla delle tre Gili del nord ha belle spiagge di sabbia formata da coralli sbriciolati, un piccolo centro con un paio di negozietti e qualche warung dove mangiare, strutture per tutte le tasche e una vita di tutto relax, adatte anche alle famiglie con bimbi piccoli o a chi predilige la tranquillità’.

Gili Gede – Asahan – Layar – Nanggu - le Gili a sud sono ancora poco sfruttate dal turismo, circondate da una discreta barriera corallina dove fare un buon snorkeling, offrono ben poco oltre la vita di mare, adatte ai più solitari e agli esploratori alla ricerca di nuove mete.

Gili Kosong – Gili Bidara - si trovano davanti alla costa nord orientale di Lombok , si raggiungono con barche locali in partenza da Sambelia , dove si trovano le semplici strutture della zona .

Sono isole deserte con mare cristallino e una bella barriera corallina, hanno però forti correnti non adatte ai piccoli.


Lombok Pantai Selong Belanak

 Lombok, oltre il bel mare, la scenografica bellezza delle sue spiagge, Un’isola spesso sottovalutata ma adatta a molte esigenze , le sue baie sono Oceaniche con Onde perfette per surfare , ma hanno quasi sempre una zona adatta alla balneazione soprattutto con la bassa marea .       

la soluzione migliore è quella di noleggiare uno scooter e andare alla scoperta delle sue spiagge  : Pantai Selong Belanak -Pantai Tanjung Aan - Pantai Mawi - Pink Beach .......

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.

Nusa Penida