Timor

Timor è la più orientale delle isole della Sonda e il suo nome, deriva appunto dal termine indonesiano timur che significa est.

Da un punto di vista politico l'isola è divisa in due parti , lo stato indipendente di Timor Est e la provincia indonesiana di Nusa Tenggara Orientale.
L’isola Ha una superficie di circa 30.777 km² e una popolazione di circa 3 milioni di abitanti.

Timor Ovest appartiene all’ Indonesia e si estende per circa 19.000 km²  comprende circa due milioni di abitanti, il capoluogo è la città di Kupang.

La parte orientale dell'isola costituisce la repubblica democratica di Timor Est o Timor-Leste della quale fanno parte anche le isole minori di Atauro e Jaco per una superficie complessiva di 15.007 km² e circa mezzo milione di abitanti, la capitale è la città di Dili.

Timor ha una geologia più antica della natura vulcanica delle altre Piccole Isole della Sonda settentrionali.

Anche l'orientamento dell'asse principale dell'isola differisce dai suoi vicini , queste caratteristiche sono state spiegate come il risultato di essere sul bordo settentrionale della placca indo-australiana quando incontra la placca eurasiatica e si spinge nel sud-est asiatico .

Il clima include una lunga stagione secca con venti caldi che soffiano dall'Australia. I fiumi dell'isola includono i fiumi Laclo meridionale e settentrionale a Timor Est , il punto più elevato dell'isola è il monte Tatamailau 2.960 m s.l.m.

L'isola di Timor si trova nella zona di transizione biogeografica tra Asia ed Australia detta linea di Wallace, per cui sia in mare che in terra vi si possono trovare tantissimi esemplari faunistici e floreali di entrambi i continenti

Una volta Timor era la dimora di lucertole giganti simili al drago di Komodo  

Cosi come Flores , Sumba e Sulawesi , Timor era anche un tempo habitat di stegodonti nani una specie simile agli elefanti  

La fauna di oggi comprende una serie di specie endemiche come il caratteristico toporagno di Timor e il ratto di Timor .

L'isola ha un gran numero di uccelli, principalmente di origine asiatica con altri presenti in Australia.

Vi sono in totale 250 specie di cui ventiquattro sono endemiche, a causa del relativo isolamento di Timor, tra cui cinque specie minacciate; il tortuoso cuculo-colomba , la colomba di Wetar , il piccione verde di Timor , il piccione imperiale di Timor e il lorichetto di iris .

I coccodrilli d'acqua salata si trovano nelle zone umide, mentre i pitoni reticolati si trovano nelle foreste e nelle praterie di Timor , tantissime specie di anfibi di cui una nuova specie di rana microlide appartenente al genere Kaloula è stata scoperta recentemente .

Fossili tardivi del Cretaceo di vertebrati marini sono noti dai depositi di Timor Est , questi includono mosasauri come Globidens timorensis , squali lamniforme , celacanti e il coristodere Champsosaurus

La vegetazione naturale era costituita da foreste di latifoglie secche tropicali con un sottobosco di arbusti ed erbe a supporto di una ricca fauna selvatica.

Tuttavia, gran parte della foresta originaria è stata bonificata per l'agricoltura, soprattutto sulle coste di Timor e sulle isole minori come Atauro.

Molti alberi sono decidui o parzialmente decidui, lasciando cadere le foglie durante la stagione secca, ci sono anche alberi sempreverdi e spinosi nei boschi..

Kupang el tari bandara

Gli antropologi identificano undici distinti gruppi etno-linguistici a Timor.

I più importanti sono gli Atoni di Timor occidentale e il Tetum di Timor centrale e orientale.

La maggior parte delle lingue indigene del Timorese appartiene al ramo Timor-Babar delle lingue austronesiane parlate in tutto l'arcipelago indonesiano.

Sebbene manchino prove lessicali, si ritiene che le lingue non austronesiane di Timor siano correlate alle lingue parlate su Halmahera e nella Nuova Guinea occidentale .

La lingua ufficiale è l’Indonesiano .

Il cristianesimo è la religione dominante in tutta l'isola di Timor, circa il 90% della popolazione, ma distribuito in modo diseguale poiché Timor Ovest è protestante al 58% e 37% cattolico ,sempre presente un forte animismo

Ikat tessitrici

Timor faceva parte delle antiche reti commerciali giavanesi , cinesi e indiane del XIV secolo come esportatore di sandalo aromatico, schiavi , miele e cera e fu insediato sia dai portoghesi , alla fine del XVI secolo che dagli olandesi , con sede a Kupang, a metà del XVII secolo.

Timor era la destinazione di William Bligh e dei marinai a lui fedeli a seguito del famigerato ammutinamento del Bounty nel 1789.

Fu anche il luogo dove i sopravvissuti del distrutto HMS Pandora , inviato per arrestare il Bounty ammutinati, sbarcarono nel 1791 dopo che la nave affondò nella Grande Barriera Corallina .

L'isola è stata politicamente divisa in due parti per secoli.

Gli olandesi e i portoghesi hanno combattuto per il controllo dell'isola fino a quando non è stata divisa per trattato nel 1859, ma la questione del confine è stata definita solo nel 1912.

Timor Ovest , era definita Timor olandese questo fino al 1949 quando divenne Timor indonesiano , mentre Timor Est era conosciuto come Timor portoghese , una colonia portoghese fino al 1975.

Le forze giapponesi occuparono l'intera isola dal 1942 al 1945. Furono resistite in una campagna di guerriglia guidata inizialmente da commandos australiani .

In seguito al colpo di stato militare in Portogallo nel 1974, i portoghesi iniziarono a ritirarsi da Timor, i successivi disordini interni e la paura del partito comunista Fretilin portarono a un'invasione da parte dell'Indonesia , che si oppose al concetto di Timor Est indipendente.

Nel 1975, Timor Est fu annesso dall'Indonesia e divenne noto come Timor Timur o "Tim-Tim" in breve. È stata considerata dall'Indonesia come la ventisettesima provincia del paese, ma questo non è mai stato riconosciuto dal ‘ONU.

Le Nazioni Unite hanno quindi temporaneamente governato Timor Est fino a quando non è diventato uno stato indipendente nel 2002

Kupang tramonto al porto

Oggi Timor ovest e le  isole vicine sono diventate famose per i ricchi fondali e le onde perfette per praticare il surf e l’isola sta avendo uno sviluppo turistico in crescita .